Colonnine per le auto elettriche: ecco dove trovarle

Colonnina elettrica domestica

Pubblicato il: 11/10/2017

Quando si compra un’auto, normalmente non ci si chiede dove reperire il carburante che la fa funzionare. Prima ancora di acquistare un veicolo elettrico invece, una delle prime domande a sorgere spontanea è proprio dove trovare un distributore di energia per ricaricare l’automobile.

Le soluzioni proposte dal mercato attualmente sono due: il rifornimento privato e quello pubblico. Se per la prima scelta non è sufficiente attaccare l’auto alla comune presa di corrente di casa, ma è necessario l’acquisto di una colonnina ad hoc, per il rifornimento pubblico basta individuare le colonnine di distribuzione. Difficile? In realtà solo in apparenza.

Nonostante infatti la dislocazione dei rifornitori non sia ancora così capillare, come ad esempio in altri paesi europei, il numero di punti di rifornimento disponibili lungo la rete stradale italiana è in forte crescita. Esergetica sta intervenendo in questo senso con l’installazione delle prime 4 colonnine, tra il veneziano ed il padovano, disponibili alla carica dei veicoli privati:

  • Via della Vittoria 42/6, Mirano (VE) – presso Esergetica S.r.l.
  • Via Trento 12, Spinea (VE) – Presso De Pretto S.r.l.
  • Via Enrico Mattei 34, Torreglia (PD) – Presso Galilei Refrigerazione S.p.a.
  • Via Noalese 167, Santa Maria di Sala (VE) – Presso Beato Materiali Ferrosi e Siderurgici S.r.l.

Nell’aiutare gli automobilisti a trovare le fonti di approvvigionamento più vicine, come i possessori un mezzi elettrici ben sanno, è utilissimo lo strumento offerto da diverse App per smartphone – come ad esempio Next Charge – che permettono sia di individuare la dislocazione delle colonnine elettriche, sia di calcolare le distanze tra i luoghi da raggiungere e i distributori, sia di effettuare direttamente il pagamento per il rifornimento.