Esergetica conforme alla normativa obbligatoria CEI-021 V1: che significa?

La normativa obbligatoria CEI-021

Pubblicato il: 11/04/2018

La primavera è arrivata e avete deciso di installare a casa vostra o in azienda un accumulatore elettrico che sfrutti a pieno l’energia solare.

Ma cosa riguarda la CEI-021 V1? E soprattutto, cos’è e cosa richiede?

L’intenzione di installare un impianto fotovoltaico, oltre ad essere eticamente lodevole, indica che siete attenti non solo alla difesa dell’ambiente, ma anche ai vostri risparmi (ne parlavamo qui).

Avete già i pannelli fotovoltaici sul tetto (non li avete ancora? vi spieghiamo perchè sceglierli), ora non resta che installare la batteria: a chi affidarsi?

Fate bene attenzione, perché l’azienda, qualsiasi sia quella che consulterete, per rispondere alle normative legislative dovrà essere in possesso della certificazione CEI-021 V1, nella versione luglio 2017.

Ma di che cosa si tratta? La CEI-021 è un documento OBBLIGATORIO PER LEGGE che attesta la conformità del sistema di accumulo ad essere allacciato a regola d’arte alla rete pubblica. Questo riferimento risulta essere imprescindibile per la connessione di utenti attivi e passivi alle reti a bassa tensione (BT).

L’azienda che ha conseguito al certificazione ha quindi sostenuto e superato diversi test. Queste prove garantiscono la conformità del prodotto che si va a installare, e quindi il suo rispetto delle normative attualmente in vigore.

Quindi? Clicca su Certificate CEI 0-21 – Esergetica per consultare e scaricare la certificazione di Esergetica.

L'accumulatore elettrico: si collega all'impianto fotovoltaico per utilizzare tutta l'energia prodotta e restituirla al bisogno. Necessaria la CEI 0-21 all'installatore per connetterla alla rete.

L’accumulatore elettrico: si collega all’impianto fotovoltaico per utilizzare tutta l’energia prodotta e restituirla al bisogno.